Patologie trattate

Cos'è la papilla anale

La papilla anale è una vestigia anatomica della gemma anale e risiede a livello della sommità della linea pettinea o sui lati delle colonne di Morgagni.

In risposta a stimoli irritativi di varia natura, come ferite, irritazioni o infezioni, diventa di spessore eccessivo (calloso) con un aumento di volume che può andare da quello di una capocchia di spillo fino ad una noce e anche più, simulando spesso polipi e tumori da cui va comunque distinta con l'esame istologica del pezzo asportato.

Si tratta di una condizione che accompagna spesso anche la ragade anale, la fistola e le emorroidi soprattutto quando le patologie sono presenti da lungo tempo e l'azione irritante è stata protratta nel tempo.

Immagini ad alto contenuto esplicito

Clicca per visualizzare

* campi obbligatori

Strutture sanitarie dove visito e opero

Mira (VE)

Diagnostica Pavanello srl
Tel. +39 041.424700

Occhiobello (RO)

Casa di Cura Santa Maria Maddalena
Tel.  +39 0425.768411

San Donà di Piave (VE)

Casa di Cura Sileno e Anna Rizzola
Tel. +39 0421.338411

Ferrara (FE)

Poliambulatorio Città di Ferrara
Tel. +39 0532 772021

Ponte di Brenta (PD)

Analisi Mediche Pavanello Srl
Tel. +39 049.6225211

Rovigo (RO)

Rovigo Medica
Tel. +39 0425 474769