Patologie trattate

Prurito anale e perianale

Il prurito è un sintomo, come il dolore.

Per poterlo eliminare bisogna sapere perché è presente.

In estrema sintesi si tratta di una sensazione, più o meno intensa, che induce al grattamento.

Si tratta di un sintomo apparentemente banale, che diventa motivo di disagio personale anche importante quando non trova soluzione.

Solo raramente il prurito non ha motivo di esserci, e in questo caso si definisce “essenziale”.

In questo caso il prurito non è più un sintomo bensì una malattia, caratterizzata da una componente psicosomatica dominante.

Negli altri casi il prurito può essere associato e sostenuto da tutte le patologie ano-perianali.

La visita proctologica è l’unica in grado di definire se il prurito è essenziale o se è sostenuto da una patologia ano-perianale.

È interessante notare che nel caso del prurito essenziale la dermatosi è la conseguenza del grattamento, che provoca piccole lesioni cutanee da cui possono penetrare negli strati più interni microorganismi che sono la causa della dermatosi (superinfezione).

Negli altri casi, soprattutto se associato a secrezione sierosa o mucosa, sanguinamento o bruciore la dermatosi è indice di una patologia che va ricercata.


* campi obbligatori
Il vostro messaggio sarà inviato direttamente alla sede selezionata e pertanto è riservato esclusivamentealla prenotazione di appuntamenti. Si prega di NON inserire dati personali sensibili (sintomi e patologie).

Strutture sanitarie dove visito e opero

Mira (VE)

Diagnostica Pavanello srl
Tel. +39 041.424700

Occhiobello (RO)

Casa di Cura Santa Maria Maddalena
Tel.  +39 0425.768411

Ferrara (FE)

Poliambulatorio Città di Ferrara
Tel. +39 0532 772021

Ponte di Brenta (PD)

Analisi Mediche Pavanello Srl
Tel. +39 049.6225211

Rovigo (RO)

Rovigo Medica
Tel. +39 0425 474769