Patologie trattate

Ragade anale

La ragade anale è una ulcerazione, una piccola ferita del margine e del canale anale caratterizzata da un dolore intenso.  Il dolore è in effetti la caratteristica fondamentale di questa patologia. Esso inizia normalmente con l’evacuazione, durante l’espulsione delle feci. C’è poi un intervallo di circa mezz’ora senza sintomi e quindi un'altra fase di dolore molto forte, di tipo pulsante, che dura per alcune ore. A volte è presente anche sanguinamento, prurito, fastidio anale o senso di peso. In ogni caso i sintomi sono sproporzionati rispetto all’entità della lesione. Questa è generalmente a forma di racchetta, si localizza nel 90% dei casi nella commessura posteriore, quindi verso il coccige, o più raramente nella commessura anteriore.  Se è localizzata in altra sede va fatta diagnosi differenziale con altre patologie.

 

* campi obbligatori
Il vostro messaggio sarà inviato direttamente alla sede selezionata e pertanto è riservato esclusivamentealla prenotazione di appuntamenti. Si prega di NON inserire dati personali sensibili (sintomi e patologie).

Strutture sanitarie dove visito e opero

Mira (VE)

Diagnostica Pavanello srl
Tel. +39 041.424700

Occhiobello (RO)

Casa di Cura Santa Maria Maddalena
Tel.  +39 0425.768411

Ferrara (FE)

Poliambulatorio Città di Ferrara
Tel. +39 0532 772021

Ponte di Brenta (PD)

Analisi Mediche Pavanello Srl
Tel. +39 049.6225211

Rovigo (RO)

Rovigo Medica
Tel. +39 0425 474769